Ente Olivieri Pesaro
pubblicata da 169 giorni
, il 7 gennaio 2019 (lunedì) alle 15:52

Presentazione Studia Oliveriana

STUDIA OLIVERIANA

Serie IV, vol. III - 2018

 

 

Martedì 8 gennaio p.v. alle ore 17.30 presso l’auditorium della Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro (g.c., piazza Antaldi, 2 – Pesaro) verrà presentato il terzo volume della quarta serie di “Studia Oliveriana”, concepiti e fondati nel 1953 da Scevola Mariotti.

Il volume è dedicato alla memoria di Antonio Brancati, direttore della Biblioteca e Musei Oliveriani dal 1974 al 2009, legato a Mariotti da profonda amicizia. La figura di Brancati sarà rievocata da Giorgio Benelli, amico e collaboratore, che nel volume ne ha curato un profilo e la bibliografia.

A presentare il volume sarà Salvatore Monda, docente di Letteratura latina nell’Università degli Studi del Molise e allievo di Scevola Mariotti. Grazie alle rare competenze filologiche acquisite alla scuola del maestro, Monda si è occupato soprattutto di testi latini arcaici tramandati in frammenti, pubblicando edizioni di Plauto e dell’Atellana. Oltre a numerosi altri lavori sul teatro latino arcaico, si è occupato del genere degli enigmi nelle letterature antiche e, nel settore della geografia latina, ha curato l’edizione critica della Cosmographia di Giulio Onorio.

 

Salvatore Monda insegna Letteratura latina nell’Università del Molise. È stato allievo a “La Sapienza” di Roma di Leopoldo Gamberale e di Scevola Mariotti. Secondo un itinerario tipicamente ‘mariottiano’, grazie alle rare competenze filologiche acquisite alla sua scuola, si è occupato soprattutto di testi arcaici tramandati in frammenti, pubblicando nel 2004, nel corpus dell’Editio Plautina Sarsinatis, l’edizione critica di Vidularia et deperditarum fabularum fragmenta (Urbino, Quattro Venti). In questo stesso ambito sta per uscire, per sua cura, la nuova e attesa edizione ‘Atellana’ degli Atellanarum testimonia et fragmenta (Roma, Carocci). Oltre a numerosi altri lavori sul teatro latino arcaico, si è occupato, con saggi e con la curatela di uno specifico convegno (Ainigma e griphos. Gli antichi e l’oscurità della parola, Pisa, ETS, 2012), del genere degli enigmi nelle letterature antiche. Nel settore della geografia latina, cui pure Mariotti ha avviato alcuni dei suoi alunni, ha curato l’edizione critica della Cosmographia di Giulio Onorio (Roma, Aracne, 2008). 

La profondità e l’autenticità della sua eredità mariottiana e l’eccellente qualità dei suoi studi lo fanno apparire particolarmente adatto a discutere dell’ultimo fascicolo, dedicato al ricordo di Antonio Brancati, della rivista “Studia Oliveriana”, concepita e fondata nel 1953 da Scevola Mariotti. Gli indirizzi e gli insegnamenti del quale gli attuali curatori della rivista intendono, per quanto possibile, perseguire.    

 

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Info: Biblioteca Oliveriana, Pesaro – tel. 0721 33344; biblio.oliveriana@provincia.ps.it; www.oliveriana.pu.it


© 2005-2019 Ente Olivieri Pesaro - Gestito con docweb - [id]