Ente Olivieri Pesaro

Presentazione "Studia Oliveriana"

Presentazione in anteprima del
primo numero della quarta serie di

“Studia Oliveriana”

Pesaro, 10 giugno 2016 


Venerdì 10 giugno 2016 alle 17,00 presso la Sala del Consiglio Provinciale W. Pierangeli (via Gramsci 4, a Pesaro) viene presentato in anteprima il primo volume della quarta serie di “Studia Oliveriana. La prestigiosa rivista dell’Ente Olivieri, avviata nel lontano 1953 per volontà dell’allora presidente Scevola Mariotti e dell’allora direttore Italo Zicari, riprende il suo cammino - pur in mezzo alle tante, presenti, difficoltà - muovendo dal patrimonio librario, documentario, archeologico e storico-artistico oliveriano, per aprirsi a temi di più ampio respiro in ambiti come filologia e letteratura, storia degli studi e classical reception, storia e antichistica. Alla presentazione interverranno il presidente dell’Ente Olivieri Riccardo Paolo Uguccioni, direttore responsabile della pubblicazione, il direttore scientifico Piergiorgio Parroni, professore emerito di filologia classica all’Università La Sapienza di Roma e i condirettori Federico Condello, professore ordinario di filologia all'Università di Bologna e Marcello Di Bella, già direttore della Biblioteca e dei Musei Oliveriani, e Guido Arbizzoni, membro del Comitato scientifico internazionale.
Pochi giorni dopo, il 21 giugno sempre alle 17, la stessa pubblicazione verrà presentata ufficialmente a Roma presso la Sala Igea dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani (piazza della Enciclopedia Italiana 4) dagli stessi studiosi presenti a Pesaro e da Massimo Bray, direttore dello stesso Istituto e già ministro per i beni culturali.
Pubblicata dalla Bononia University Press, la rivista si avvale di un comitato scientifico di rango internazionale e presenta già da questo primo numero della nuova serie, tra gli altri, i contributi di autori di consolidata autorevolezza quali Luciano Canfora, Remo Bodei, il compianto Mario Luni, lo stesso Massimo Bray, Guido Arbizzoni e Adriano Savio. Da segnalare, inoltre, i saggi di alcuni giovani studiosi quali Valentina Belfiore su una importante iscrizione etrusca, Anna Foka sui rimandi classici nel cinema di Woody Allen, Chiara Pallucchini su un’originale interpretazione di un avorio oliveriano, e Martin Frank, ricercatore del Max Planck Institut, sul matematico Guidobaldo Del Monte.

 
© 2005-2021 Ente Olivieri Pesaro - Gestito con docweb - [id]