Ente Olivieri Pesaro

Invio contributi

Invio dei contributi. Tutti i contributi vanno inviati in formato documento di testo (.doc, .docx, etc.) e in formato .pdf all’indirizzo studia.oliveriana@oliveriana.pu.it.

Lingue dei contributi. Sono ammessi contributi in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola.

Dimensioni e font. Sono ammessi contributi della dimensione massima di 50.000 battute spazi inclusi. Il font latino è indifferente. Il font greco deve essere obbligatoriamente Unicode.

Immagini. Eventuali immagini a corredo dei saggi dovranno essere consegnate in formato TIFF o JPG, ad alta risoluzione (almeno 300 dpi) e libere da diritti. Le immagini verranno pubblicate in bianco e nero; l’uso del colore in casi eccezionali verrà valutato dalla segreteria scientifica e dall’editore.

Corredi obbligatori del contributo. Ogni contributo dovrà essere corredato da:

1) abstract nella lingua del contributo (max. 200 parole);
2) abstract in lingua inglese (max. 200 parole);
3) keywords nella lingua del contributo e in lingua inglese (max. 5);
4) nome completo dell’autore/autrice, eventuale istituzione di appartenenza (comprensiva di indirizzo), indirizzo di posta elettronica dell’autore/autrice.

Si raccomanda il massimo rispetto dei criteri redazionali (scaricabili qui: [Norme redazionali]). La Segreteria di redazione procederà soltanto a controlli d’insieme e normalizzazioni formali di dettaglio. A ogni deroga consistente dovrà porre rimedio l’autore/autrice, pena esclusione del contributo.

 

Procedura di valutazione. Tutti i contributi inviati alla rivista saranno sottoposti, in regime di double-blind peer review, ad almeno due valutatori anonimi esterni. In caso di valutazione discorde dei due valutatori, sarà richiesto il giudizio di un terzo valutatore. I giudizi dei valutatori saranno acquisiti dal Direttore e dai Comitati scientifici, che ne trasmetteranno il testo, corredato di ulteriori osservazioni, all'autore/autrice. In caso di valutazione positiva, l'autore/autrice sarà eventualmente pregato/-a di restituire una versione rivista del suo contributo entro e non oltre trenta giorni (salvo eccezioni, espressamente concordate).

Valutatori anonimi. I valutatori anonimi saranno sempre scelti a partire dal tema del contributo proposto, che ne detterà ‒ al variare del suo taglio‒ anche il numero, comunque mai inferiore a due. Con cadenza regolare il sito della rivista pubblicherà l’elenco completo dei valutatori a cui i Comitati scientifici hanno fatto ricorso negli anni precedenti. Insieme a tale elenco, sarà reso pubblico anche il numero dei contributi inviati, con le percentuali dei contributi accolti e dei contributi rifiutati.

Correzione delle bozze. Il primo giro di bozze sarà corretto dall’autore/autrice. Il secondo giro di bozze sarà a cura della Segreteria di redazione e dell’editore.

Estratti. Ogni autore/autrice riceverà un estratto digitale, in formato .pdf, del proprio contributo. A richiesta, potrà essere fornito un estratto a stampa, secondo tariffe contenute, ma da pattuire con l’editore.

© 2005-2017 Ente Olivieri Pesaro - Gestito con docweb - [id]