Ente Olivieri Pesaro
 

Media Library OnLine

Studia Oliveriana

Progetto Archivio Albani

L'Ente Olivieri, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Direzione Generale per gli Archivi, la Regione Marche, la Soprintendenza Archivistica per le Marche, l'Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino e con il contributo di alcuni finanziatori privati, sta realizzando il progetto Archivio Albani che si propone di inventariare, digitalizzare e diffondere il prezioso fondo di papa Clemente XI (Giovanni Francesco Albani) conservato presso la Villa Imperiale di Pesaro.

 

Catalogo degli incunaboli

La Biblioteca Oliveriana ha realizzato un nuovo catalogo degli incunaboli.

Il catalogo prevede, oltra alla descrizione specifica delle copie possedute, il rinvio al Incunabula Short Title Catalogue, http://www.bl.uk/catalogues/istc/ realizzato dalla British Library e alle eventuali copie digitali già realizzate nell'ambito di altri progetti.

Il catalogo verrà integrato con le riproduzioni digitali dei volumi di proprietà della Biblioteca Oliveriana non ancora digitalizzati.


[Download] elenco incunaboli

La biblioteca [link]

 

Orari di apertura

Lunedì - venerdì: 8,30 - 18,45

Sabato: 8,30 - 13,00


CATALOGO DEL SISTEMA BIBLIOTECA PROVINCIALE

opac.uniurb.it/SebinaOpac/Opac.do

Il museo [link]

Orari di apertura



IL MUSEO ARCHEOLOGICO NON E' ANCORA COPLETAMENTE AGIBILE
LE VISITE SONO AUTORIZZATE SOLO A GRUPPI ORGANIZZATI E SCUOLE
PER ACCEDERE AL MUSEO E' NECESSARIA LA PRENOTAZIONE



Ente Olivieri - Pesaro

Stemma della famiglia degli Abbati Olivieri

L’Ente Olivieri di Pesaro, proprietario e amministratore della Biblioteca e del Museo Archeologico Oliveriani, prende nome dall’erudito mecenate pesarese Annibale degli Abbati Olivieri Giordani (1708-1789), che assegnò una notevole parte delle sue rendite alla comunità, dando così origine alla “Congregazione Oliveriana” (oggi diremmo consiglio di amministrazione), costituita da nove membri e destinata ad essere riconosciuta con rescritto pontificio del 24 giugno 1792 e trasformata in ente morale o fondazione con regio decreto del 15 settembre 1932 n. 1292: decreto, in base al quale la gestione amministrativa delle due istituzioni è tuttora affidata ad un consiglio di nove membri eletti ogni cinque anni dal Comune di Pesaro, dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.
L’Ente, preposto alla conservazione dei beni archeologici, museali e librari affidati alle sue cure, provvede contemporaneamente all’espletamento di una gamma di attività per la loro valorizzazione e utilizzazione, promuovendo – in proprio nella sede di palazzo Almerici o in collaborazione con le amministrazioni locali in sedi differenziate – la realizzazione di dibattiti, conferenze, seminari, nonché convegni di studio e mostre di alto livello culturale.
L’Ente Olivieri, per la funzione svolta in ogni campo delle attività educative e culturali a livello locale, regionale e nazionale, ha ottenuto dal Ministero dei Beni Culturali il riconoscimento di “Ente di notevole interesse culturale”, che lo ammette ad usufruire anche delle provvidenze previste su scala nazionale a tale riguardo.

Il Ministro Massimo Bray al 220° Anniversario della Biblioteca Oliveriana

Notizie

02/04/14 12:55

Pezzi facili - Autunno 1735: un evento speciale al Teatro del Sole di Pesaro

PEZZI FACILI V 2014
Chiavi per l’accesso alle cose della...


26/03/14 13:25

Pezzi facili - Avori oliveriani

PEZZI FACILI V 2014
Chiavi per l’accesso alle cose della Oliveriana...


 

Dall'Oliveriana - Newsletter

Per ricevere informazioni sulle attività dell'Ente Olivieri - Biblioteca e Musei Oliveriani è possibile iscriversi alla newsletter "Dall'Oliveriana"


Salone della parola IV/2013

Contatti

Ente Olivieri

Via Mazza, 97

61121 Pesaro

Tel. 0721-33344

Fax 0721-370365

E-mail: biblio.oliveriana@provincia.ps.it

© 2005-2014 Ente Olivieri Pesaro - Gestito con docweb - [id]